narutogdrforum

naruto immagini video e tanto altro!
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 SHARINGAN INFORMAZIONI..

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Avril
admin
admin
avatar

Numero di messaggi : 684
Età : 22
Località : Konoha
Data d'iscrizione : 07.01.08

MessaggioTitolo: SHARINGAN INFORMAZIONI..   Mer Gen 09, 2008 9:58 pm

Lo Sharingan (写輪眼, let. occhio circolare della copia?) è un'abilità innata basata sull' utilizzo di tecniche oculari (doujutsu). Al contrario del byakugan, non ha bisogno di sigilli per essere attivato (sebbene anche un byakugan completamente sviluppato non necessita di sigilli per l'attivazione, come mostra il padre di Neji), ma di un rilascio continuo di chakra, un Uchiha se vuole può tenerlo sempre attivo senza troppo sforzo (anche se questo viene fatto solo da Itachi, perlomeno nelle scene in cui compare: tralasciando Kakashi, che non essendo un Uchiha consuma molto chakra e quindi ne può usufruire per un tempo limitato, ci sono state situazioni in cui Sasuke non aveva sufficiente chakra per tenere attivo lo sharingan).


Caratteristiche di poter prevedere, memorizzare e copiare qualsiasi arte magica (ninjutsu), illusoria (genjutsu) o marziale (taijutsu) si osservi. Tuttavia, per poter memorizzare ed eseguire la tecnica, occorre avere la capacità sufficiente a percepirla (in un caso Kakashi lascia infatti intendere di non riuscire a seguire i movimenti delle mani di Itachi nell'utilizzo della "Tecnica dei Proiettili Acquatici", e conseguentemente non riesce a copiarla), leggendo i movimenti delle mani e il modo di impastare ed emettere il chakra, oltre ad avere la capacità fisica di eseguirla. Un esempio è il Loto Frontale di Rock Lee: Sasuke aveva memorizzato i suoi movimenti e nei limiti delle sue capacità, è riuscito a usufruire del taijutsu di Rock Lee nel combattimento contro Yoroi ,inoltre il suo corpo, non essendo allenato come quello di rock lee, non poteva eseguire gli stessi movimenti con la stessa efficacia. Un possessore di sharingan non può utilizzare le evocazioni copiate: anche copiando la tecnica di evocazione, se precedentemente non è stato stretto il patto, non verrà evocata nessuna creatura. Infine, non è possibile copiare le altre abilità innate, quelle che derivano, come lo Sharingan, da un eredità genetica, come il Mokuton del primo Hokage, o lo Hyoton di Haku.
Lo Sharingan potenzia enormemente i riflessi, ma non la velocità di chi lo attiva, permettendo di seguire facilmente oggetti a grande velocità e predirne la traiettoria, per evitarli, se abbastanza rapidi, senza fatica. La sua preveggenza si estende anche ai movimenti degli avversari, visualizzandoli come una specie di immagine al rallentatore, che consente di individuare il punto in cui andranno a colpire: questo è un processo che deriva dalla stessa capacità di lettura degli impulsi neuro-muscolari dell'avversario che permette di copiare le tecniche, sulla base degli impulsi, si può avere una proiezione di ciò che accadrà. Grazie all'aumento di percezione, infine, la maggior parte dei genjutsu ovvero le tecniche illusorie, risultano ineficcaci. Il normale Sharingan completo (con tre tomoe) è inoltre in grado di usare normali genjutsu senza posizioni delle mani: l'avversario va però guardato direttamente negli occhi, altrimenti è inefficace; oltre a questo lo sharingan completamente sviluppato è in grado di soggiogare la mente degli individui più deboli, facendogli compiere azioni volute dall' uchiha o addirittura addormentandoli (come fatto vedere da kakashi nel primo film di naruto). inoltre lo sharingan a partire da due tomoe per ogni occhio fino a quello con tre (sviluppato al massimo) riesce a scorgere la differenza fra corpi reali e illusori.





Nascita e sviluppo
Lo Sharingan non appare automaticamente alla nascita: tende invece a manifestarsi quando il portatore è soggetto a forti tensioni o in situazioni dove la sua vita è in pericolo (Sasuke lo ha acquistato quando combatteva contro Haku dove aveva immesso chakra e sforzato gli occhi in maniera continua). Dopo la sua prima manifestazione, il portatore può attivarlo o disattivarlo a suo piacimento semplicemente coinvogliando una piccola dose di chakra negli occhi. Una volta attivo, consuma chakra a seconda dell'utilizzo che se ne fa. Un'eccezione alla regola è rappresentata da quello di Kakashi a cui è stato trapiantato e quindi non lo può "disattivare": egli dunque lo tiene coperto per evitare che consumi le sue energie e per poter avere un "effetto sorpresa".
Il livello e il potere di uno Sharingan è basato sul numero di tomoe presenti sull’iride: per fare un esempio, lo Sharingan di Sasuke, quando lo utilizzò per la prima volta, aveva due tomoe sull’occhio sinistro e una sull’occhio destro; quando lo utilizzò in seguito il numero di tomoe era salito a quattro, due per ogni occhio; durante la battaglia con Naruto nella Valle della Fine, lo Sharingan si sviluppò a pieno, con tre tomoe in ogni occhio. Dopo le tre tomoe esiste anche il Mangekyou Sharingan.


Portatori
Fra i personaggi in grado di utilizzare lo Sharingan risultano Sasuke Uchiha, Itachi Uchiha, Kakashi Hatake, Tobi di Alba e il primo degli Uchiha, Madara Uchiha(Tobi ha però affermato di essere lui stesso Madara Uchiha). L’occhio di Kakashi gli è stato donato da Obito Uchiha, uno dei membri del suo gruppo di genin. Durante una battaglia con dei ninja della roccia, Obito, ferito a morte, decise di donare il suo Sharingan a Kakashi, dato che lui era l'unico a non avere fatto un regalo a Kakashi per la sua promozione a Jonin. Kakashi non possedendo sangue Uchiha per utilizzare lo Sharingan consuma molto chakra, per questo quando non lo usa lo tiene coperto dal coprifronte in quanto non è possibile disattivarlo.


Sharingan Ipnotico
Lo Sharingan Ipnotico è una variante dello Sharingan . A differenza dello Sharingan, è possibile che lo Sharingan Ipnotico cambi da portatore a portatore, in quanto quello di Kakashi è nettamente diverso da quello di Itachi,. Per poterlo ottenere, è necessario fare un grande sacrificio: secondo Itachi, chi lo desidera deve uccidere il proprio migliore amico. Kakashi per ottenerlo non ha ucciso come Itachi ma il suo amico Obito Uchiha si è sacrificato per donargli il suo occhio sinistro donandogli automaticamente questo potente occhio. Nel manga è stato suggerito che lo Sharingan Ipnotico potrebbe portare, con il tempo, al deterioramento della vista di chi lo utilizza. Nella lunga storia del clan Uchiha, solo in pochi sono stati in grado di ottenere lo Sharingan Ipnotico. Al momento, solo due persone sono in grado di usarlo: Kakashi e Itachi. Quando Kakashi non aveva ancora ottenuto la sua personale versione, Itachi aveva affermato che, qualora Sasuke fosse riuscito ad attivare lo Sharingan Ipnotico, sarebbero state tre le persone a saperlo utilizzare. Questo quindi fa presumere che esista un altro personaggio, ancora sconosciuto, già in grado di utilizzare questo tipo di Sharingan. Questa persona forse può essere Tobi.


Sharingan Ipnotico di Itachi
Itachi Uchiha ottenne lo Sharingan Ipnotico uccidendo il suo migliore amico, Shisui Uchiha. Con il suo Sharingan Ipnotico, Itachi è in grado di utilizzare due potenti tecniche: Tecnica della luna insanguinata, un genjutsu che porta la vittima in un mondo irreale, dove Itachi può controllare lo spazio, la quantità e il tempo e lo usa spesso per distruggere psicologicamente l’avversario, e Amaterasu, un Ninjutsu che può bruciare e distruggere con un fuoco nero qualunque cosa e che brucia continuamente per 7 giorni e 7 notti. Tale fuoco è stato imprigionato da Jiraya quando Itachi è entrato a Konoha per cercare Naruto, con una tecnica di "Piroconfinamento". Come affermato da Kakashi queste due tecniche richiedono una quantità non indifferente di chakra oltre che a sottoporre gli occhi dell' utilizzatore a qualche grave rischio.


Sharingan Ipnotico di Kakashi
Kakashi Hatake ha avuto lo Sharingan Ipnotico da quando è morto il suo amico Obito Uchiha ma ne ha sviluppato una propria versione durante il salto temporale tra la prima e la seconda parte del manga. A differenza della versione di Itachi, lo Sharingan Caleidoscopico di Kakashi è in grado di creare distorsioni spazio-temporali, permettendogli di trasportare qualsiasi oggetto in altre dimensioni. Questa abilità può essere usata sia come difesa che come attacco. Nel primo caso, ad esempio è possibile trasportare un esplosivo in un’altra dimensione per evitare di venire travolti dallo scoppio, mentre nel secondo caso è possibile creare una distorsione su un punto del corpo dell’avversario. Con quest'ultima tecnica Kakashi riesce a tranciare di netto il braccio a Deidara. Questa variante dello Sharingan richiede una quantità altissima di chakra e lascia Kakashi completamente stremato dopo averlo usato per sole tre volte consecutive. Si pensa che questa tecnica sia come l'Amaterasu di Itachi, che però non lascia le fiamme nere quando qualcosa viene trasportato in un altra dimensione
fonte:wikipedia Cool

_________________
Io sono un vendicatore...pur di ottenere il potere affiderei il mio corpo al diavolo . Sono i nostri legami a renderci deboli .. perchèquesta volta per un mio capriccio perderete tutti la vita. Pfff l'amicizia non è nulla!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://narutostading.forumattivo.com
 
SHARINGAN INFORMAZIONI..
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Richiesta informazioni
» aiuto informazioni natura morta
» Country/decorative painting: cerco informazioni sulle tecniche
» cerco fascicoli l mito del titanic 2010
» Piccole, grandi verità

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
narutogdrforum :: Curiosità :: Curiosità naruto-
Andare verso: